Nuove contaminazioni nel contemporaneo

Spazio multifunzionale per le arti

L’intento del progetto Alchemilla è di sostenere la ricerca e la sperimentazione in ambito artistico, mettendo in relazione le figure professionali coinvolte, con particolare riguardo e cura verso i giovani talenti. Lo spazio di Alchemilla sarà abitato da artisti, curatori, performer e intellettuali, di passaggio o in residenza, che potranno incontrarsi, convivere, contaminarsi. Alchemilla è uno spazio nuovo dove ospitare l’arte a Bologna e attivare relazioni tra gli artisti e la città. Il progetto Alchemilla prevede anche proposte culturali formative: workshop, seminari, conferenze, talk. Una particolare attenzione verrà dedicata ai bambini e ai ragazzi, coinvolgendoli in iniziative nate dalla collaborazione tra artisti e professionisti in ambito educativo.

Spazio espositivo Alchemilla, Palazzo Vizzani - Foto di Francesco Polacchini

Spazio espositivo Alchemilla – Foto di Francesco Polacchini

Atelier e residenze

La programmazione annuale si arricchisce della presenza di artisti in studio e in residenza. Gli spazi messi a disposizione di artisti e performers costituiscono un luogo ideale che permette a questi di dare sostanza alle loro istanze creative. Gli ambienti di Alchemilla sono multifunzionali e versatili: sale espositive, studi, foresteria, spazi comuni e di servizio. Qui il passato e il presente si incontrano vivificandosi reciprocamente. Durante il periodo trascorso in residenza gli artisti avranno modo di confrontarsi con esperti del settore, ampliando il proprio bagaglio di competenze e di opportunità in ambito lavorativo.

Associazione Culturale Alchemilla

Persone, energie, competenze

L’Associazione Alchemilla nasce nel 2019 da un incontro fortunato tra persone già impegnate a vario titolo in ambito culturale: artisti, curatori, collezionisti, performer, appassionati d’arte. Il gruppo di soci fondatori si caratterizza per la molteplicità di competenze, esperienze e professionalità. Ci accomuna la convinzione che l’arte possa costituire un forte collante dal punto di vista sociale e umano.

Camilla Sanguinetti – Architetto
Fulvio Chimento – Curatore
Claudia Baccarani – Giornalista
Elisa Campagnaro – Graphic Designer
Ragia Kaja A. – Designer
Antonella Malaguti – Editor
Andrea Panzavolta – Facilitatore

Palazzo Vizzani

Bellezza e storia sono un patrimonio comune

La sede di Alchemilla si trova all’interno di Palazzo Vizzani, in Via Santo Stefano 43, nel centro di Bologna. Il palazzo, costruito alla fine del ‘500, è un luogo ricco di bellezza, di storia e di memoria. La caratteristica di Palazzo Vizzani è quella di essere un luogo privato ma  aperto al pubblico e alle istanze cittadine. 

Dado, Altalena, Palazzo Vizzani – Foto di Rolando Paolo Guerzoni